Apre sul torrente Forzo una nuova Riserva di Pesca TuristicaIndietro

A seguito della gara per l’affidamento in concessione del diritto esclusivo di pesca sul torrente Forzo – tratto “turistica”, si comunica che l’associazione “Li Fòsatin”, con sede legale a Ronco in borgata Pezzetto, è risultata l’aggiudicatrice del bando di gara.

Si tratta dell’affitto di un diritto esclusivo di pesca risalente a epoche passate: tale concessione riguardante i corsi d’acqua affluenti al Soana (insieme al torrente Forzo, ci sono infatti anche il torrente Servino e i rii Canaussa, Guaria e Lazin) fu rilasciata dal Re d’Italia, Re Vittorio Emanuele, con Regio decreto a favore del comune di Ronco. Grazie a questo lascito le acque dei torrenti sono da sempre state per il comune e per l’intera Valle una risorsa fondamentale per l’economia locale: dagli affitti dei loro diritti di pesca il comune si garantiscono entrate a bilancio e poi l’indotto portato dall’affluenza dei pescatori è consolidato tanto da rendere celebri le acque del Forzo tra gli appassionati del settore.

Una particolarità: è un caso rarissimo che sia consentita la pesca all’interno di un parco nazionale, come invece accade (il lascito del Re fu antecedente allo spostamento dei confini dell’area protetta) sul torrente Forzo e sul rio Lazin.

La qualità delle acque e degli ambienti è quindi tra le migliori riscontrabili sulle Alpi: luoghi selvaggi, remoti in cui scorrono acque cristalline e poi salti d’acqua, correnti e goie: le acque della nuova riserva turistica sono un’oasi immersa nel verde della Valle Soana.
Un luogo ideale per tutta la famiglia: proprio sul torrente è situata un’area attrezzata per la sosta di camper, caravan e per il pic-nic grazie alla dotazione di barbecue.

L’apertura della riserva è prevista per sabato 29 aprile e i buoni pesca giornalieri, valevoli per la cattura di n. 4 capi, sono acquistabili al prezzo di 18 € nei locali e negli esercizi commerciali della Valle, presso il Comune, l’ufficio turistico e anche in alcuni esercizi commerciali del Canavese.

A breve sarà scaricabile online dal sito del comune (http://www.comune.roncocanavese.to.it/) il regolamento di fruizione e saranno consultabili tutte le informazioni sulla Riserva di Pesca Turistica del torrente Forzo.
Già online su Facebook (pagina Riserva di Pesca Turistica – Torrente FORZO) e affisse alle bacheche tutte le info sulla riserva.

UFFICIO STAMPA
ufficiostampa@comune.roncocanavese.to.it 


Comune di Ronco Canavese (TO)
Piazza del Municipio, 1
10080 Ronco Canavese (TO)
Tel.: 0124.817803 Fax: 0124.817419
Orari di apertura:
dal lunedì al sabato: 08:30 – 12:30

 

Condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale. L’Europa investe nelle zone rurali. PSR 2014-2020, Misura 19 - Supporto allo sviluppo locale LEADER

Gal Valli del Canavese

C.F./P.Iva e n. Registro Imprese di Torino 08541120013 R.E.A. di Torino n. 981247 Capitale sociale €. 76.100.