COLDIRETTI Federazione Provinciale Coldiretti di TorinoIndietro

La Federazione Provinciale Coltivatori Diretti di Torinonasce lo stesso giorno in cui a Roma viene costituita la Confederazione Nazionale Coltivatori

Diretti: il 1° giugno 1945.
La storia della Coldiretti di Torino ripercorre quella della Confederazione. La Federazione torinese, tuttavia, ha sempre avuto un ruolo particolare e propulsivo all’interno dell’organizzazione nazionale. La Coldiretti di Torino fa parte della Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti e si ispira a due principi di fondo: l’apoliticità e l’adesione ai principi della scuola cristiano sociale.

 

Al centro dell’azione sindacale dell’organizzazione è la famiglia, l’impresa agricola fondata su di essa, i valori di sussidiarietà e di solidarietà sociale esercitati nella vita e nell’ambiente rurale.
Nelle azioni svolte per il raggiungimento degli scopi dell’organizzazione, la Coldiretti si è impegnata a promuovere congiuntamente la crescita della persona e dell’agricoltura, assicurando il contributo del settore allo sviluppo della società nel suo insieme.



La Coldiretti, inoltre, sostiene i principi della democrazia economica fondata sul confronto delle idee e di proposte tra forze politiche e sociali rappresentative in ambiti istituzionali e con adeguati strumenti di concertazione.

 

 


Condividi su
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale. L’Europa investe nelle zone rurali. PSR 2014-2020, Misura 19 - Supporto allo sviluppo locale LEADER

Gal Valli del Canavese

C.F./P.Iva e n. Registro Imprese di Torino 08541120013 R.E.A. di Torino n. 981247 Capitale sociale €. 76.100.

Privacy Policy